Chiede al prof il permesso di portare il cane in aula

0
320

Doveva tornare ad Atlanta per sfuggire alla tempesta Irma ma non avrebbe mai lasciato il suo cane a casa in balia del mal tempo

Jessica Lewis, una studentessa della Georgia, sarebbe dovuta tornare ad Atlanta per sfuggire alla tempesta Irma che sarebbe arrivata il giorno dopo. Il piano era quello di seguire le lezioni della giornata e di partire direttamente dall’università per sfuggire all’uragano. Jessica però non avrebbe mai osato lasciare il suo cane in casa, da solo, con la tempesta che stava per arrivare ed ha deciso di provare a portarlo con se a lezione.

Ecco la mail che ha scritto al suo professore: “Mi chiamo Jessica e frequento il vostro corso di scienze politiche. La risposta probabilmente sarà negativa ma credo che ci possa essere una possibilità visto che siete un professore abbastanza cool da poter dire si. Quindi vale la pena che io provi a chiedervelo. Posso portare il mio cane a lezioni oggi? Mi aiuterebbe molto perché è la mia ultima lezione e dopo dovrei partire ad Atlanta. Le prometto che il mio cane sarà discreto. Allego qualche foto del cane per convincerla definitivamente”

Dopo neanche qualche minuto è arrivata la risposta del professore: “Lei pensa di avermi convinto dicendomi che sono abbastanza cool? Perché in tal caso non funzionerebbe. In ogni caso, visto che il cane sembra adorabile, le dico che può venire con lei in classe”.

Jessica non solo è riuscita a superare i suoi problemi ma ha reso anche migliore la giornata agli altri studenti del suo corso, rallegrando la lezione con la presenza della sua adorabile cagnolina.

Cane in aula (3) Cane in aula (2) Cane in aula (1)

 

Condividi

Aggiungi un commento!



Articolo precedenteLady Gaga e l’annuncio shock “soffro di fibromialgia”
Prossimo articoloUno studio rivela fino a che età si dovrebbe andare ai party
Solco il mare del web da quando ho memoria, lo faccio con una barchetta di carta dalle vele di zucchero. Mi nutro di notizie e storie curiose, le pesco ogni giorno quando muore il sole. Non ho fretta di raggiungere la terraferma, del resto perché fermarsi a guardare il sole che nasce quando puoi andargli incontro?

ADS