L’incredibile storia di Patrick

0
249

“Stavo ritirando l’immondizia del condominio. Il mio compito è quello di prelevare i sacchi e di gettarli nel tritarifiuti. Ma un giorno uno di quei sacchi si muoveva. Quando l’ho aperto, i miei occhi non riuscivano a credere a quello che conteneva…”

patrick (17)

Tutto è iniziato quando il sovrintendente di un edificio a Newark, nel New Jersey, lo ha trovato. Il cane era stato legato e chiuso in un sacchetto della spazzatura. L’uomo stava recuperando i rifiuti del condominio per gettarli nel camion tritarifiuti. La fortuna ha voluto che si accorgesse di quel sacco che si muoveva. Non riusciva a credere ai suoi occhi, all’interno c’era una creaturina magra e tremante. Il cane si era raggomitolato su se stesso, impaurito e in attesa che la morte arrivasse per prenderlo. Non riusciva a stare in piedi ne a muoversi, non aveva le forze.

patrick (16)

Il buon uomo lo ha portato subito dal veterinario dove, urgentemente è stato rifocillato.Era un pitbull e pesava a malapena 9 chili, ben 13 chili in meno della norma. La tempera del suo corpo era troppo bassa. Gli hanno fatto una trasfusione di sangue e iniettato diversi liquidi endovena. Il veterinario ha dedotto che il cucciolo non era mai stato nutrito in modo idoneo, la sua malnutrizione andava avanti fin dalla sua nascita.

patrick (13)

Le forze dell’ordine hanno rintracciato la sua proprietaria nel giro di 24 ore. Il suo nome è Kisha Curtis, una donna di 27 anni. E’ state denunciata e accusata di maltrattamento e tortura verso l’animale. Ha negato di aver gettato il cucciolo con la spazzatura e la causa è stata lunga e sofferente. Per fortuna alla fine è stata arrestata e le è stata imposta una multa di 10.000$.

patrick (15)patrick (11)

La storia di Patrick ha commosso il New Jersey e successivamente tutto il mondo.

Sono iniziate ad arrivare donazioni a suo nome da ogni dove grazie alle quali sono state pagate tutte le cure necessarie. A sostenerlo passo dopo passo è stato il personale dell’amorevole clinica Garden State Veterinary.

patrick (4)patrick (7)

Cory Booker, primo cittadino del Newark ha deciso di costruire un nuovo rifugio in città in suo onore: il Patrick’s Place.

patrick (2)

Il cammino è stato lungo e pieno di ostacoli. Alla fine questo guerriero ce l’ha fatta e ha iniziato a intraprendere il cammino verso il recupero. Ha riacquistato il giusto peso, 22 chili ed è stato adottato dall’amministratore della clinica veterinaria.

patrick (9)

Patrick ama giocare, mangiare, farsi coccolare e si gode la vita come un normale altro cane. La nuova padrona ha raccontato che, per diversi anni, ha mostrato paura verso gli essere umani che non conosceva.

patrick (14)

Ma adesso, per fortuna sta bene e vive in una magnifica casa. La sua mamma umana non gli fa mancare nulla e lo proteggerà da ogni cosa per il resto della sua vita.

Ringraziamo queste splendide persone, condividiamo la sua storia e con essa facciamo arrivare a Patrick un forte abbraccio.

Condividi

Aggiungi un commento!



Articolo precedenteCreative Weed: l’erba selezionata per i creativi
Prossimo articoloLa serie “follow me” diventa bollente
Solco il mare del web da quando ho memoria, lo faccio con una barchetta di carta dalle vele di zucchero. Mi nutro di notizie e storie curiose, le pesco ogni giorno quando muore il sole. Non ho fretta di raggiungere la terraferma, del resto perché fermarsi a guardare il sole che nasce quando puoi andargli incontro?

ADS