Il bambino di NEVERMIND 25 anni dopo

0
167

La copertina di Nevermind, disco monumentale dei Nirvana, band di Kurt Cobain, è probabilmente una delle più famose della storia della musica, ritrae un bambino di appena 4 mesi, nudo, in una piscina di Pasadena, in California, mentre “rincorreva” un biglietto da un dollaro appeso a un amo da pesca.

L’idea dell’immagine fu proprio di Kurt Cobain, che era rimasto impressionato dalla visione di un documentario sul parto in acqua mentre la foto venne scattata da Kirk Weddle.

nirvana-nevermind-cover

Quel bambino, oggi venticinquenne, si chiama Spencer Elden e, proprio in occasione dei 25 anni esatti da quello scatto, ha deciso di farsi immortalare nuovamente in quella posizione. 

Spencer-Elden-nevermind-album-Photo-by-JohnChapple-full

Si tratta della terza volta, in realtà, poiché Spencer aveva ripetuto lo stesso esperimento nel 2008, a 17 anni (e senza la scritta Nevermind tatuata sul petto): «È bello ma strano essere parte di qualcosa di tanto importante che però non ricordo nemmeno», le sue parole al New York Post.

01_nevermind_recreation

 

 

 

 

ADS