Svelati i codici di Matrix, ecco da dove arrivano.

0
51

I codici verdi che scorrono su sfondo nero all’inizio di Matrix non sono altro che ricette di sushi

Ce lo siamo sempre domandati, finalmente abbiamo la risposta. I codici verdi su sfondo nero che scorrono all’inizio del capolavoro fantasy dei fratelli Wachowski non sono altro che ricette di sushi.

La rivelazione arriva direttamente dalla bocca di Simon Whiteley, production designer di Matrix, che ha preso ispirazione dai libri di ricette giapponesi della moglie.

“È una cosa che adoro raccontare”,dichiara l’uomo alla Cnet. “Il codice di Matrix altro non è che una ricetta di sushi”, e ridacchia. I caratteri erano stati scannerizzati e scomposti, per evitare che il pubblico giapponese, vedendo il film, se ne potesse rendere conto.

Condividi

Aggiungi un commento!



Articolo precedenteOrganic Basics: le mutande che non hanno bisogno di essere lavate
Prossimo articoloTre minuti per scrivere una canzone di Young Signorino
Solco il mare del web da quando ho memoria, lo faccio con una barchetta di carta dalle vele di zucchero. Mi nutro di notizie e storie curiose, le pesco ogni giorno quando muore il sole. Non ho fretta di raggiungere la terraferma, del resto perché fermarsi a guardare il sole che nasce quando puoi andargli incontro?

ADS