Si chiama Glamburger e costa 1400 euro

0
195

Se vi capita di passeggiare per le strade di Clapham a Londra non lasciatevi scappare la possibilità di mangiare un hamburger  all’Honky Tonk, tempio del “posh junk food”, che, in occasione del traguardo dei 5 milioni di voucher food & drink di Groupon ha voluto festeggiare mettendo sul menù un panino davvero esclusivo, il Glamburger.

glam-

Nella magnifica creazione dello chef Chris Large troviamo 220g di manzo di Kobe e 60g di cervo neozelandese con al centro un cuore di brie al tartufo nero condito con sale affumicato dell’Himalaya, uno strato di astice del Canada in zafferano iraniano, uno di pancetta aromatizzata allo sciroppo d’acero, caviale Beluga e un uovo di anatra affumicata rivestito in foglia d’oro.

Il pane è insaporito con matcha(pregiato the verde giapponese), crema di maionese e un altro strato di foglia d’oro. Infine qualche goccia di  champagne, qualche fetta di mango e una spolverata di tartufo bianco.

how-to-make-the-glamburger-the-worlds-most-expensive-burger-0groupon-glamburger-header

Un autentico capolavoro per la vista e per il palato, un esplosione di colori e sapori che si combinano sapientemente per creare un gusto unico e formidabile.

Vi è già venuta fame? Aspettate però ad ordinare perché, per assaggiare questa prelibatezza da 2.600 calorie, dovrete sborsare la bellezza di 1400 euro. Non esattamente un panino per tutti!

 

 

 

Condividi

Aggiungi un commento!



Articolo precedenteTrasforma i bicchieri di Starbucks in opere d’arte
Prossimo articoloArte in equilibrio
Solco il mare del web da quando ho memoria, lo faccio con una barchetta di carta dalle vele di zucchero. Mi nutro di notizie e storie curiose, le pesco ogni giorno quando muore il sole. Non ho fretta di raggiungere la terraferma, del resto perché fermarsi a guardare il sole che nasce quando puoi andargli incontro?

ADS