#LifeInHel: vivere in aeroporto come in “The Terminal”

0
343

Secondo molte classifiche l’aeroporto finlandese è il migliore del mondo. Per dimostrarlo è stato avviato, proprio in questi giorni, un bizzarro esperimento.

Il particolare esperimento sociale chiamato #LifeInHel mira a dimostrare la qualità e l’accoglienza dell’aeroporto di Helsinki, nominato come il migliore del mondo. Per farlo, lo scalo finlandese ha invitato l’influencer cinese Ryan Zhu a vivere per 30 giorni all’interno dell’aeroporto come fece Tom Hanks nel film The Terminal.

L’ospite dovrà passare attraverso numerose sfide che gli consentiranno di acclimatarsi agli usi finlandesi. Le sue avventure iniziate il 10 ottobre saranno trasmesse giornalmente sui social.

Ryan Zhu avrà a disposizione un biglietto ‘in bianco’ per tornare in Cina nel caso in cui la sfida dovesse rivelarsi troppo gravosa. Nel caso in cui l’attore cinese dovesse invece riuscire a compiere la sua missione e a vivere per un mese nello scalo, vincerà un soggiorno in Lapponia completamente coperto dalla produzione.

L’aeroporto di Helsinki è uno degli scali a lungo raggio meglio connessi  in tutto il nord Europa. La razionalizzazione degli spazi e i servizi offerti all’interno dell’area ne fanno un gioiello in termini architettonici e di gestione. Uno fra tutti, la sauna finlandese della premium lounge di Finnair.

Condividi

Aggiungi un commento!



Articolo precedenteIl parrucchiere si sdraia accanto al bimbo autistico e termina il taglio
Prossimo articoloSuona Super Mario con le calcolatrici
Solco il mare del web da quando ho memoria, lo faccio con una barchetta di carta dalle vele di zucchero. Mi nutro di notizie e storie curiose, le pesco ogni giorno quando muore il sole. Non ho fretta di raggiungere la terraferma, del resto perché fermarsi a guardare il sole che nasce quando puoi andargli incontro?

ADS