Promette sesso orale se avesse vinto il “No” al Referendum. Parte il “Pompa Tour”

0
353

Qualche giorno fa Paola Saulino ha promesso sesso orale se al Referendum Costituzionale avesse vinto il “No”. Promessa mantenuta: parte il “Pompa Tour”

paola

L’attrice campana sembra voler rispettare gli impegni presi con gli elettori, il tour partirà a gennaio ed in questo momento prevede dieci tappe in tutta Italia.

Io sono una donna di parola, per questo, se dovesse vincere il No al Referendum vi aspetterò nel mio Pompa Tour per deliziarvi di ciò che ho promesso per chi vota NO“.

paola-saulino
Come poter “partecipare” lo spiega la stessa Saulino: “Verranno prese in considerazione le mosse fatte sui social a favore della causa (condivisioni, schieramenti, stati) visto che ormai i social rappresentano il nostro punto di vista . Da ciò, e dalle prenotazioni (se siete stati in grado di prenotarvi) verranno tratte le conclusioni. Intanto io mi alleno”.

E c’è ovviamente chi è già pronto a riscuotere il proprio compenso.

 

ADS