I tuffi dal ponte di Mostar

0
357

Mostar, il cui nome deriva dal suo ponte antico, lo Stari Most è oggi una tranquilla città della Bosnia Erzegovina, perla del turismo regionale.

Il suo caratteristico ponte antico a schiena d’asino, la meravigliosa città vecchia, gli edifici e i monumenti risalenti all’impero Ottomano attirano ogni anno migliaia di turisti.

mostarlucaviaggio

I ragazzi di Mostar hanno ridato vita all‘antica tradizione locale di tuffarsi dal ponte vecchio. I tuffi, un tempo effettuati per attirare l’attenzione delle ragazze, sono oggi diventati una attrazione turistica e una piccola fonte di guadagno per i ragazzi del posto. Uno spettacolo messo in scena nei mesi estivi dai membri del “club dei tuffatori”.

Mostar_Brückenspringer_Trevor

Il tuffatore rimane in cima al ponte con un cappello in mano, mentre un secondo ragazzo comincia a battere le mani per attirare i turisti. Il tuffo non avviene fino a quando non sia stata raggiunta una somma minima di offerte. Solo a quel punto l’intrepido “Icaro” spicca il volo da un’ altezza di 24 metri per tuffarsi nelle gelide acque verde smeraldo della Neretva.

Recentemente il ponte di Mostar è stato protagonista del Red Bull Cliff Diving, una delle gare di tuffi più spettacolari del pianeta. Guarda il video!

ADS