La culla Ford che simula il movimento dell’auto

0
318

La culla hi-tec di casa Ford ricrea esattamente le condizioni di movimento, luci e suoni di sottofondo di un viaggio in auto.

Culla Ford (1)

Dopo la basetta per culla presentata da Renault e Dacia in collaborazione con Chicco, anche l’azienda americana lancia sul mercato “Max Motor Dreams”, la sua culla hi-tech che ricrea in casa le condizioni del viaggio in automobile che tanto piace ai neonati.

La culla Ford non solo oscilla simulando perfettamente l’andamento dell’auto in marcia ma è dotato di un sistema di illuminazione che simula le luci della strada e un sistema audio che riproduce i suoni di sottofondo, il rollio delle gomme sull’asfalto, il sibilo del vento e del motore.

Tramite smartphone, i genitori possono “registrare” movimenti, suoni e luci di un determinato viaggio, che vengono poi trasmessi alla culla ricreando in casa l’esperienza per il neonato.

Culla Ford (2)
“Dopo molti anni trascorsi ad ascoltare i genitori dei neonati, ci siamo resi conto che la maggior parte di loro darebbero qualsiasi cosa per una buona (e intera) notte di sonno. Ma mentre un giro in auto può far addormentare il piccolo di casa, i poveri genitori sono costretti a continuare a essere svegli per rimanere vigili al volante – ha spiegato Alejandro López Bravo, designer di casa Ford – Max Motor Dreams potrebbe migliorare, davvero, la vita quotidiana di molte persone”.

ADS