Birra Corona: lo spot contro le frontiere di Trump

0
149

La birra messicana Corona, risponde con uno spot bellissimo alla politica delle frontiere del neo Presidente degli Stati Uniti, Donald Trump

corona

Uno spot che celebra con orgoglio la diversità dell’America, un continente dove le differenze si incontrano e si fondono. La famosissima marca di birra Corona ha risposto con questo spot bellissimo alla chiusura delle frontiere da parte del nuovo Presidente degli Stati Uniti d’America.

Lo spot fa il verso al fortunato slogan trumpiano “make America great again”, restituendo al termine America il giusto significato, ovvero quello di continente americano e non solo Stati Uniti.

Ecco la traduzione dello spot

“L’America è la terra delle opportunità, la terra con più di mille milioni di abitanti. America selvaggia, America multiculturale, America unita. Basta usare il nostro nome per generare divisioni! Siamo la terra del mix culturale, siamo orgogliosi dei nostri colori, siamo il continente che tocca i due poli, siamo l’ombelico del mondo e anche i suoi polmoni.

Abbiamo mani che resistono agli sforzi e piedi che fanno del calcio il ballo più bello di tutti. Siamo un continente che ruggisce, siamo il più grande contenitore di coppe, siamo sangue caldo con gusti piccanti.

Siamo poesia, arte e musica, siamo i migliori inni cantati, siamo rivoluzione costante, celebrazione innegabile, siamo passione, siamo tutti, siamo 35 Stati uniti. E oggi ci vestiamo con un un solo stemma. Siamo tutti americani ed è per questo che l’America è sempre stata grande”.

Condividi

Aggiungi un commento!



Articolo precedenteManca la rampa per l’escavatore? Nessun problema
Prossimo articoloFacce da “shottino”
Solco il mare del web da quando ho memoria, lo faccio con una barchetta di carta dalle vele di zucchero. Mi nutro di notizie e storie curiose, le pesco ogni giorno quando muore il sole. Non ho fretta di raggiungere la terraferma, del resto perché fermarsi a guardare il sole che nasce quando puoi andargli incontro?

ADS