Esiste un luogo nel mondo dove non si può essere accusati di omicidio

0
197

Esiste un’area di 130 Km quadrati situata dentro il Parco Nazionale di Yellowstone negli Stati Uniti in cui la legge non può essere applicata:  si parla di “death zone”

Parco-di-Yellowstone-104922-72906386

 

La scoperta è stata fatta da Brian Kalt, professore di diritto della Michigan State University, mentre stava effettuando delle ricerche sulle zone grigie giurisdizionali degli U.S.A.

Durante le sue ricerche Kalt si accorse che il parco Nazionale di Yellowstone, la più grande riserva naturale degli Stati Uniti, ha una legge federale controversa.

L’area del parco copre una superficie che comprende gli stati dell’Idaho, del Montana e del Wyoming il Congresso però lo ha posto interamente sotto la giurisdizione del Wyoming.

wyoming

Un articolo della Costituzione degli USA sancisce che i processi federali devono essere tenuti nello Stato in cui il reato viene commesso, ma se il crimine avviene nella zona di Yellowstone che si trova in Montana o in Idaho, non può esserci giurisdizione statale e, per una serie di cavilli legali, non potrebbe venir formata alcuna giuria.

Questo dettaglio garantirebbe quindi l’immunità a chiunque compisse un delitto in quei particolari 130 chilometri quadrati. Incredibile che ancora non siano stati presi provvedimenti per risolvere la questione!

ADS