Buon viaggio grande Bud!

0
261

E’ morto il grande Bud Spencer. Si è spento serenamente in un ospedale della capitale circondato dai suoi cari all’età di 86 anni. Almeno tre generazioni di italiani sono cresciuti con i suoi film a base di botte da orbi e abbuffate da campioni.

Bud, al secolo Carlo Pedersoli è stato molto più che il protagonista di quegli spaghetti-western che tanto abbiamo amato: nuotatore professionista ha partecipato a due edizioni delle Olimpiadi (Helsinki 1952 e Melbourne 1956), è stato addiritura il primo italiano ad infrangere il muro del minuto nei cento metri stile libero. E’ stato inoltre pilota di elicotteri e autore di canzoni.

bud-spencer-2-1000x600

Ha scelto il suo nome d’arte accoppiando il nome del suo attore preferito Spencer Tracy a quello della birra che più amava, la Bud.

Il suo amico e collega di tante avventure, Terence Hill ha dichiarato «Ho perso il mio amico più caro, sono sconvolto». A noi piace ricordarlo impegnato in una delle tante abbuffare che lo hanno reso famoso in tutto il mondo, siamo certi che ovunque egli sia continuerà a mangiare fagioli. Buon viaggio Bud!

190777-400-629-1-100-altrimenticiarrabbiamo

 

Condividi

Aggiungi un commento!



Articolo precedenteArte in equilibrio
Prossimo articoloLo scivolo nel vuoto al 70esimo piano
Solco il mare del web da quando ho memoria, lo faccio con una barchetta di carta dalle vele di zucchero. Mi nutro di notizie e storie curiose, le pesco ogni giorno quando muore il sole. Non ho fretta di raggiungere la terraferma, del resto perché fermarsi a guardare il sole che nasce quando puoi andargli incontro?

ADS